Food

Come radicare il gambo di rosa? come piantare le rose da talea (foto)

Rate this post

Rate this post

Germoglio di rosa in un vaso come piantare? Questa domanda viene posta da coloro che non vogliono separarsi dai loro fiori preferiti. Una tale rosa può essere piantata nel terreno e, con la dovuta cura, si diletterà a lungo con i suoi fiori. Questo articolo fornisce informazioni su come coltivare una rosa da un fiore reciso.

Vantaggi della coltivazione di rose da un bouquet

I vantaggi della coltivazione di rose, le cui piantine vengono coltivate in casa, rispetto ai cespugli del negozio includono:

  • c’è un’alta probabilità che il cespuglio del negozio non attecchisca sul sito. Le piantine del negozio vengono coltivate in condizioni speciali: vengono utilizzati una composizione speciale del suolo, vari stimolanti chimici e medicazioni. Sul sito, la pianta perde tutto questo e quindi inizia a ferire;
  • esattamente il tipo di rosa che desideri crescerà sul sito;
  • Coltivare rose da soli è molto più economico.

Cosa fare se la rosa è germogliata o foglie

La rosa nel vaso ha dato nuove foglie cosa fare? Cosa si dovrebbe fare se una rosa è germogliata in un vaso? Queste domande sorgono se nuove parti crescono nel fiore reciso. Se ci sono solo foglie, non sarà possibile prolungare la vita della rosa, ma se compaiono radici, puoi provare a trapiantarle nel terreno. Tuttavia, se la pianta viene importata, non sarà in grado di mettere radici, poiché non sopravviverà all’inverno.

Inoltre, quei fiori che resistono per più di un mese non saranno in grado di mettere radici, poiché sono trattati con sostanze chimiche. Il fiore non può crescere senza alimentazione chimica. Le talee estive attecchiscono meglio di tutti.

Miglior tempismo per il lavoro

Affinché il processo di innesto delle rose da un bouquet porti i migliori risultati, tutte le procedure vengono eseguite al meglio in tarda primavera, estate, autunno. La migliore crescita delle radici si verifica a giugno. Agosto-settembre è il momento in cui la forza dei fiori diminuisce, il che influisce negativamente sulla crescita del sistema radicale.

Altre volte, il processo di rooting andrà male. Il periodo più sfavorevole è gennaio-febbraio. Molto probabilmente, i risultati di un coltivatore alle prime armi in questo momento saranno negativi. In inverno, è necessario fornire ai fiori illuminazione, temperatura e umidità ottimali.

Modi per scattare una foto da una rosa

Prima di capire come prendere una ripresa da una rosa, vale la pena studiare le regole per sceglierla, in base alle quali sarà più adatta per crescere da zero. Requisiti:

  • il fiore deve essere fresco;
  • per l’innesto, è meglio usare la parte centrale dello stelo;
  • la rosa deve essere di produzione nazionale. I fiori stranieri sono trattati con vari prodotti chimici. Per questo motivo, la rosa potrebbe non germogliare;
  • una talea dovrebbe avere 2-3 gemme;
  • il gambo della rosa dovrebbe essere spesso, succoso e verde;
  • i boccioli dovrebbero essere completamente maturi e non scuri.

Una rosa non è adatta alla coltivazione se:

  • il fiore è stato reciso a lungo e rimane a lungo in un vaso, poiché molto probabilmente nel suo gambo sono presenti microrganismi dannosi;
  • il gambo del fiore è troppo sottile o legnoso con un nucleo spesso;
  • lo stelo nell’acqua divenne scuro;
  • apparivano crepe sullo stelo;
  • la buccia manca in alcuni punti del gambo.

Importante! Non puoi conservare una rosa a lungo per radicarla. Immediatamente dopo che il fiore è stato acquistato, deve essere piantato.

Inoltre, il gambo dovrebbe essere adeguatamente preparato:

  • tagliare le talee dal gambo, lasciare una lunghezza di 20-30 cm La potatura si effettua con un coltello affilato o un potatore per evitare lesioni al gambo. Inoltre, lo strumento deve essere pre-disinfettato per escludere l’infezione;
  • rimuovere le foglie inferiori, le spine, i germogli, i germogli cattivi. Le foglie superiori si accorciano di 1/3;
  • la parte inferiore è tagliata con un angolo di 45 gradi e la parte superiore è diritta. Tutto è lubrificato con cera. Le fette devono essere fatte in modo che dalle gemme vitali al taglio sia di 1 cm;
  • acqua stabilizzata pulita viene versata nel contenitore. Uno stimolatore della crescita delle radici (Kornevin, Epin, Charkor) viene diluito in acqua. I farmaci vengono utilizzati secondo le istruzioni sulla confezione. Le talee vengono immerse in acqua per 1/3 per 6 ore. Puoi anche preparare una soluzione fatta in casa da un bicchiere d’acqua, venti gocce di succo di aloe o un cucchiaino di miele. In questa soluzione gli steli vengono messi a bagno per un giorno.
READ  Carambola: frutto a forma di stella con numerose proprietà

Ci sono tre modi per piantare una rosa recisa: crescere in un vaso di fiori, nelle patate, nell’acqua.

Crescere in una pentola

Ci sono molti consigli su come piantare un germoglio di rosa in una pentola. Con questo metodo, il sistema di root sviluppa un forte, resistente a fattori avversi. Per ogni taglio viene preparato un vaso separato. Se tutte le talee sono piantate in una scatola comune, dovrebbe esserci un intervallo di 6-8 cm tra loro Il contenitore dei fiori dovrebbe avere diversi fori. Il terreno dovrebbe essere specifico per le rose, il terreno è adatto per le viole.

Puoi anche mescolare due parti di terreno del giardino, due parti di compost marcio, una parte di sabbia lavata. Quando il muschio viene aggiunto al terreno, la probabilità di decadimento delle piante si riduce. Il muschio consente anche il passaggio dell’aria, il che ha un effetto benefico sul radicamento.

Invasatura dettagliata passo dopo passo:

  1. Il contenitore viene trattato con permanganato di potassio e asciugato bene.
  2. Il fondo è disposto con drenaggio, quindi viene versato il terreno, che viene preriscaldato nel forno.
  3. Ogni taglio è immerso in Kornevin, che lo proteggerà dalla decomposizione.
  4. Quindi le talee vengono piantate nel terreno di 2-3 cm e sopra vengono lasciate due gemme.
  5. Inumidisci il terreno.
  6. Il terreno asciutto viene versato sopra per prevenire la formazione di crosta.
  7. Una bottiglia di plastica viene utilizzata per il riparo, che creerà un effetto serra. Le scatole sono ricoperte di pellicola. È necessario mantenere la temperatura durante il giorno +25 gradi, di notte +18 gradi.
  8. Il contenitore è posto in un luogo non troppo soleggiato e non molto pescato.
  9. A volte vale la pena aggiungere acqua, ma non puoi riempirla troppo.
  10. Dopo la comparsa delle prime foglie, il barattolo può essere rimosso.

Con questo metodo le radici dovrebbero germogliare dopo circa 30 giorni.

Crescere con le patate

Questo metodo è apparso di recente. Tuttavia, i risultati sono piuttosto produttivi. Le patate hanno le sostanze nutritive e l’umidità necessarie per le talee. Sono adatte solo le patate giovani. Prima di piantare un taglio in una patata, il tubero dovrebbe essere preparato. Per fare questo, viene lavato, gli occhi vengono rimossi, trattati con una soluzione di manganese e accuratamente asciugati.

Viene praticato un foro nel tubero con un coltello e viene inserito uno stelo, che viene tagliato con un angolo di 45 gradi. Quindi le patate vengono messe in una pentola con terra, leggermente gocciolate (dovrebbero esserci 7-10 cm di terreno sopra le patate) e annaffiate con una soluzione debole di permanganato di potassio. La parte superiore dovrebbe essere chiusa con un barattolo per un effetto serra. È necessario annaffiarlo quotidianamente con acqua naturale e una volta alla settimana con acqua zuccherata (un cucchiaino per litro d’acqua). Dopo che una nuova foglia è cresciuta, le lattine possono essere rimosse.

I tuberi possono essere collocati anche in giardino, dove c’è luce, non ci sono forti correnti d’aria. Nel sito per la semina, scavare una trincea profonda 15 cm, la sabbia viene versata in uno strato di 5 cm. Il solco è ben versato e le patate con talee vengono poste lì.Quindi riempire con il terreno in modo tale che un rene rimanga sopra. Dopodiché, l’irrigazione viene eseguita di nuovo, coperta con lattine, bottiglie di plastica o pellicola. I germogli compaiono in circa mezzo mese. A causa della grande quantità di nutrienti nei tuberi di patata, il radicamento delle talee si verifica in 90 casi su cento.

Crescere in un pacchetto

Questo metodo è anche chiamato il metodo Burrito dal vecchio bouquet. Le talee cotte e messe a bagno in acqua vengono tolte dall’acqua e stese su un giornale. I bordi del giornale vengono piegati e la carta viene piegata sotto forma di un bellissimo fascio contenente materiale di piantagione. Questo pacchetto viene inumidito con acqua e posto in un sacchetto. La temperatura dovrebbe essere mantenuta a +18 +20 gradi.

Le talee vengono controllate una volta alla settimana. La confezione viene aperta e le talee vengono attentamente esaminate. Se necessario, la carta è ben inumidita. Quelle talee che hanno radici marce e annerite vengono rimosse e il giornale viene cambiato con un altro. Dopo mezzo mese, le talee dovrebbero mettere radici.

READ  Potare il nespolo del giappone

Metodo con acqua

Questo metodo è meno efficace. Quelle piante piantate nel suolo sopravvivono nell’80% dei casi, nell’acqua – nel 30%. Ciò è dovuto al fatto che la pianta manca di ossigeno nell’acqua.

Le talee tagliate vengono poste in contenitori pieni d’acqua. L’acqua va mantenuta a temperatura ambiente. Il carbone viene sciolto in esso per la disinfezione. Quindi vengono collocati in un luogo tranquillo e buio. L’acqua dovrebbe essere cambiata ogni due giorni. Dopo la comparsa dei primi peli delle radici, le talee possono essere piantate nel terreno. La rosa dovrebbe germogliare in 3 settimane e gli steli di solito sembrano asciutti. Quindi il taglio richiede una temperatura di 23-25 ​​gradi, inumidimento costante del terreno e irrorazione della parte superiore con acqua.

Atterraggio in piena terra

Il momento migliore per piantare talee che hanno sviluppato radici in piena terra è la tarda primavera. Il sito di atterraggio dovrebbe essere soleggiato, chiuso dalle correnti d’aria.

La dimensione del foro dovrebbe corrispondere alla dimensione delle radici. I fertilizzanti organici sono usati come condimento superiore. Prima di piantare piantine in un luogo permanente, vengono accorciate, lasciando solo 4 gemme.

Al termine della semina, la terra viene versata e pacciamata con segatura e torba. Dopo circa mezzo mese, le piantine cresceranno. Quando i germogli raggiungono una lunghezza di 12-15 cm, i cespugli vengono nutriti con fertilizzanti complessi, nonché infuso di erbe e verbasco.

Nota! Il primo anno l’apparato radicale delle piantine diventa più forte. Pertanto, durante questo periodo, tutti i germogli che si formano vengono rimossi, il che aiuterà a concentrare tutte le forze sulla crescita. Prima dell’inizio del freddo, i fiori sono coperti in modo affidabile con materiale protettivo.

Alcuni giardinieri scavano (soprattutto varietà pregiate) e conservano prima della primavera, in una stanza in cui vengono mantenute la temperatura e l’umidità desiderate.

Suggerimenti per fioristi

  • Se aggiungi sabbia di fiume o conchiglie frantumate alla pentola in cui verrà piantato il gambo, questo aiuterà ad evitare il ristagno di umidità e una quantità sufficiente di ossigeno scorrerà anche alle radici.
  • Se si decide di radicare le rose da un bouquet, è necessario eseguire procedure preparatorie. Cambia l’acqua nel vaso ogni giorno. Di notte, i fiori affondano la testa in una ciotola d’acqua.
  • Un fiore che ha messo radici in inverno deve essere portato in casa o spostato in una serra. In condizioni ambientali naturali, la macchia viene lasciata solo per il secondo anno di vita, mentre è ben isolata.
  • Non applicare troppo fertilizzante. La primissima alimentazione viene effettuata con minerali quando la pianta raggiunge una lunghezza di un quarto di metro.
  • Se le gemme appaiono su piantine radicate di recente, dovrebbero essere rimosse in modo che la pianta non sprechi energia durante la fioritura.
  • In pratica, la coltivazione più efficace delle rose per talea è possibile in quei fiori i cui boccioli sono rosa o rossi. Altri problemi sorgono con le rose gialle. Le più problematiche sono le rose con fiori bianchi.
  • Durante la preparazione del taglio, non rimuovere tutte le foglie su di esso, poiché ciò può contribuire a una cattiva circolazione del succo.
  • In qualsiasi condizione ambientale, dopo aver piantato le talee nel terreno, viene realizzato un rifugio con lattine o bottiglie di plastica sopra. Questo crea un effetto serra e protegge la piantina da condizioni ambientali avverse. I vasi vengono aperti solo dopo che le talee hanno messo radici.

Dopo aver analizzato e studiato i metodi di taglio delle rose, puoi essere certo che è del tutto possibile coltivare una rosa a casa. La cosa più importante è la corretta esecuzione di tutte le fasi del lavoro.


LA ROSA, COME OTTENERE UNA PIANTA DA UN FIORE APPASSITO


Hai ricevuto rose per San Valentino? Ora che stanno sfiorendo aspetta prima di buttarle…
Sei stata a trovare un’amica che ha un roseto eccezionale? Chiedile di regalarti una rosa!!!!!
In questo video vediamo come ottenere una pianta di rose da una talea ( anche se il fiore è’ appassito!!!!)
Se come me sei una moltiplicatrice seriale potrebbe interessarti anche il video su come moltiplicare la Sanseveria https://youtu.be/gegyOgbCTeA
O quello su come moltiplicare il Pothos https://youtu.be/rGQe4jbI6X0
Iscriviti al canale per rimanere sempre aggiornato e ci vediamo su Instagram per condividere tantissime foto delle ns piante ( anche quelle moltiplicate) @gdg_il_giardino_di_giulia

Related Articles

Trả lời

Email của bạn sẽ không được hiển thị công khai.

Back to top button