Food

Come rimuovere i ceppi e le radici dure

Rate this post

Rate this post

I proprietari di case di solito accolgono gli alberi sulla loro proprietà. Ma alcuni alberi sono specie invasive che, nel tempo, possono impossessarsi di un giardino . Altri alberi possono sopraffare la tua casa, scavando radici nelle fondamenta o limitando l’accesso alla luce.

Qualunque sia la ragione, se sei pronto a uccidere un albero, dovrai rivedere le tue opzioni e fare una scelta informata sul metodo migliore per la tua situazione. Se sei preoccupato per i prodotti chimici o stai rimuovendo un albero in un’area in cui coltivi frutta o verdura, potresti scegliere di rimuovere fisicamente l’albero. Tuttavia, se ti senti a tuo agio nell’usare un erbicida chimico, sono disponibili diverse opzioni.

Gli erbicidi chimici sono efficaci e hanno un costo relativamente basso. D’altra parte, implicano l’uso di sostanze potenzialmente dannose nel tuo giardino. Esistono modi per mitigare il rischio, ma potresti preferire evitare del tutto le sostanze chimiche. In tal caso, hai due opzioni per la rimozione dell’albero: abbattere o affamare l’albero.

Abbattere un albero

Se stai rimuovendo un albero molto grande o ti senti a disagio nell’usare una motosega, puoi assumere qualcuno per abbattere il tuo albero. Molte persone, tuttavia, tagliano semplicemente i propri alberi. Una volta che l’albero è stato tagliato in un ceppo, dovrai macinare il ceppo a terra.

Sfortunatamente, il taglio e la molatura potrebbero non essere sufficienti per uccidere il tuo albero. In alcuni casi, gli alberi continueranno a germogliare dal ceppo. Se ciò accade, dovrai cercare sistematicamente nuovi germogli e tagliarli ogni volta che compaiono. Tagliando i germogli, neghi alle radici l’energia di cui hanno bisogno per continuare a crescere.

Se né macinare il ceppo né tagliare i germogli sono sufficienti per uccidere il tuo albero, dovrai scavare e rimuovere meticolosamente le radici dal terreno. Il famigerato cespuglio / albero di olivello spinoso è un esempio di una specie che può essere uccisa solo rimuovendo completamente le radici.

Affamato di un albero

La corteccia di un albero è un sistema per trasportare i nutrienti e l’umidità del suolo ai rami e alle foglie. Con alcuni alberi, rimuovere completamente la corteccia attorno alla circonferenza del tronco dell’albero lo farà morire di fame. Questa tecnica, chiamata “cintura”, spesso è efficace, ma non è infallibile. In alcuni casi, gli alberi possono aggirare o “saltare” la cintura.

Per ottenere i migliori risultati, rimuovi tutti gli strati di corteccia in un cerchio attorno all’albero, tagliando circa 1,5 pollici di profondità con un’accetta o un’ascia. La cintura dovrà essere larga circa 2 pollici per uccidere un piccolo albero e larga fino a 8 pollici per un grande albero. 

READ  Fiori rossi: significato e le 20 varietà più belle

Uccidere chimicamente un albero

Gli erbicidi possono uccidere gli alberi e, se applicati correttamente, essere sicuri per l’ambiente. Le opzioni più rispettose dell’ambiente prevedono l’applicazione di erbicida a un’area specifica dell’albero. In alcuni casi, tuttavia, l’unica opzione praticabile è quella di utilizzare spray erbicida. Esistono cinque tipi principali di erbicidi, solo alcuni dei quali sono classificati per uso domestico o agricolo. Il triclopir ammina e il triclopir estere sono erbicidi di tipo regolatore della crescita, mentre il glifosato e l’imazapir uccidono le piante interferendo con la sintesi delle proteine ​​vegetali. Aminopyralid è principalmente efficace sui legumi come il kudzu e potrebbe non essere appropriato per le tue esigenze. Ecco sei modi per uccidere chimicamente un albero:

  • Trattamenti superficiali tagliati: questa tecnica prevede la creazione di un percorso attraverso la corteccia in modo che l’erbicida possa essere introdotto nel tessuto vascolare della pianta . Inizia facendo una serie di tagli verso il basso attorno alla circonferenza dell’albero con un’ascia o un’accetta, lasciando la balza (sezione tagliata di corteccia) collegata all’albero. Applicare immediatamente l’erbicida selezionato sui tagli. Evita le applicazioni primaverili quando la linfa che scorre dalla ferita impedisce un buon assorbimento.
  • Trattamenti di iniezione: utilizzare attrezzature specializzate per l’iniezione di alberi per somministrare una quantità specifica di erbicida nell’albero quando viene effettuato il taglio. I trattamenti sono efficaci quando le iniezioni vengono effettuate ogni 2-6 pollici intorno all’albero.Per ottenere i

    

     migliori risultati, trattare alberi di 1,5 pollici o più di diametro all’altezza del torace. L’iniezione è spesso gestita da un’azienda di rimozione di alberi perché richiede un investimento in attrezzature.

  • Trattamenti del ceppo: dopo aver  abbattuto un albero , è possibile ridurre al minimo la possibilità di ricrescita trattando immediatamente la superficie appena tagliata con erbicida per evitare che germogli. Sugli alberi più grandi, tratta solo i 2 o 3 pollici esterni, compreso lo strato di cambio, del ceppo (il durame interno dell’albero è già morto). Per alberi di 3 pollici o meno di diametro, trattare l’intera superficie di taglio.

    

    

  • Trattamenti della corteccia basale: applicare un erbicida ai 12-18 pollici inferiori del tronco dell’albero (sulla corteccia) dall’inizio della primavera a metà autunno.

    

     Alcune specie possono essere trattate durante l’inverno. Usa uno spray erbicida mescolato con olio fino a quando la corteccia è satura. Le formulazioni di esteri a bassa volatilità sono gli unici prodotti solubili in olio registrati per questo uso. Questo metodo è efficace su alberi di tutte le dimensioni.

  • Trattamenti del fogliame: l’ irrorazione fogliare è un metodo comune per applicare erbicidi a spazzole alte fino a 15 piedi. Effettuare le applicazioni dall’inizio dell’estate alla fine di settembre, a seconda della scelta dell’erbicida. I trattamenti sono meno efficaci durante la stagione molto calda e quando gli alberi sono sottoposti a un forte stress idrico.
  • Trattamenti del suolo: alcuni trattamenti del suolo applicati in modo uniforme alla superficie del suolo possono spostarsi nella zona delle radici delle piante mirate dopo abbondanti piogge o umidità ambientale. La fascia (chiamata anche allacciatura o striatura) applica una soluzione concentrata al terreno in una linea o fascia distanziata ogni 2-4 piedi. È possibile utilizzare questo tipo di applicazione per eliminare un gran numero di alberi.

    

    

Suggerimenti importanti

Prima di iniziare un progetto di rimozione degli alberi, impara come usare gli erbicidi in modo sicuro e legale. I trattamenti erbicidi delle radici o del suolo (o erbicidi spruzzati) possono uccidere la vegetazione involontariamente.

  • Chiamare il servizio di estensione cooperativa locale per informazioni chimiche dettagliate relative ai trattamenti chimici. Sei responsabile delle sostanze chimiche che usi e dei loro effetti finali.
  • Quando si utilizzano metodi di trattamento con arricciatura o taglio di ceppi , applicare immediatamente l’erbicida in modo che il tuo albero non abbia la possibilità di iniziare a guarire da solo e tu possa ottenere il massimo assorbimento.
  • Le radici delle piante possono condividere il tessuto vascolare attraverso l’innesto delle radici, che si verifica principalmente all’interno della stessa specie ma può verificarsi tra piante dello stesso genere. Il tuo erbicida può spostarsi da un albero trattato a un albero non trattato, uccidendolo o ferendolo.
  • Una volta che l’erbicida viene rilasciato da un albero, può essere disponibile per essere assorbito da un altro. La grave conseguenza è che un albero trattato può rilasciare nuovamente erbicida nell’ambiente, danneggiando alberi e vegetazione vicini.
  • L’aggiunta di macchie o coloranti alla soluzione erbicida aumenta sostanzialmente la precisione dell’applicatore. Gli applicatori utilizzano i coloranti per monitorare gli alberi trattati, quindi è meno probabile che perdano o rigirino gli alberi mirati. L’uso di macchie può anche indicare l’esposizione personale.
  • Evita di applicare il diserbante nelle aree in cui può ferire altre piante. Supponiamo che le radici degli alberi si estendano per una distanza pari all’altezza di un albero nei climi secchi e pari alla metà dell’altezza dell’albero negli ambienti più umidi.

 


Come Rimuovere i Ceppi degli Alberi


Questo breve video contiene alcuni consigli su come Rimuovere i Ceppi degli Alberi!
https://it.wikihow.com/RimuovereiCeppidegliAlberi
Consulta i nostri post sui social media per trovare altre guide semplici e utili!
Facebook: https://www.facebook.com/wikiHow.it/

READ  5 consigli per potare la lavanda

Related Articles

Trả lời

Email của bạn sẽ không được hiển thị công khai.

Check Also
Close
Back to top button