Food

Differenza tra ortaggi e verdure

Rate this post

Rate this post

Risposta breve

I termini ortaggi e verdure sono sinonimi e si riferiscono in sostanza alla stessa cosa. Gli ortaggi sono i vegetali coltivabili in un orto, e col termine verdura, prettamente utilizzato in cucina, si fa riferimento alle parti commestibili dell’ortaggio. Possono essere il fusto, i frutti, le foglie, il bulbo, la radice, il tubero o i semi.

– Pubblicità –

Gli ortaggi

Il termine ortaggi raggruppa tutti i vegetali che possono essere coltivati in un orto, quindi a livello casalingo, senza necessitare di grandi appezzamenti di terreno. Quindi tuberi, radici, semi, frutti, bulbi e vegetali a foglia.
Gli ortaggi contengono acqua, fibre, carboidrati sia semplici (fruttosio) che complessi (amido), acidi grassi insaturi, carboidrati (in quantità apprezzabile solo nei legumi), polifenoli antiossidanti, lecitine, steroli vegetali, folati, vitamine, sali minerali.
Vediamo più nel dettaglio quali sono:

  • a fiore: asparagi, broccoli, cavolfiori, carciofi, fiori di zucca;
  • da frutto: cetrioli, melanzane, peperoni, pomodori, zucche, zucchine;
  • a foglia: bietola, borragine, cavolo, cicoria, indivia, lattuga, radicchio, rucola, spinaci, valeriana;
  • a fusto: cardo, finocchio, sedano;
  • da seme: tutti i legumi (ceci, fave, fagioli, lenticchie, lupini, piselli);
  • a bulbo: aglio, cipolla, porro, scalogno;
  • tuberi: patata, topinambur;
  • radici: carote, ravanelli, rape.

Le verdure

Il termine verdure viene utilizzato in cucina e nell’alimentazione e si riferisce a tutte le parti commestibili dell’ortaggio: fusto, foglie, frutti, semi, bulbo, radice o tubero.
Qual è quindi la differenza tra ortaggi e verdure? Nessuna: sono sinonimi ed indicano sostanzialmente la stessa cosa.
Tutte le verdure si possono suddividere in cinque sotto-categorie che si distinguono per colore:

Bianco

Questo colore è conferito dalla quercetina. Sono ricchi di fibre, vitamine e sali minerali: aglio, cipolla, porro, sedano, patata.

READ  Giardini di versailles: curiosità e informazioni sui meravigliosi giardini di francia

Giallo e arancio

Contengono betacarotene, sali minerali, vitamina B, C ed E. Appartengono a questo gruppo le carote, i peperoni gialli e la zucca.

Rosso

Contengono licopene (un carotenoide): pomodori, barbabietole e peperoni rossi.

Verde

Sono ricchi di fibre, folati, ferro, glucosinati (antitumorali) e sono poco caloriche: carciofi, fagiolini, bietole, cavolo, lattuga, spinaci, zucchine.

Blu e viola

Questo colore è conferito dalle antocianine, potenti antiossidanti che proteggono da molti disturbi, fra cui quelli cardiovascolari. Appartengono a questo gruppo le melanzane e il radicchio rosso.


Vocabolario della FRUTTA e VERDURA (ortaggi) in italiano (+ Espressioni Idiomatiche) 🍎 🍌 🥦


In questa lezione, parleremo del vocabolario della frutta e della verdura in italiano, che può tornare  utile quando ci si reca dal fruttivendolo per fare un po’ di spesa. Inoltre, vedremo anche alcune espressioni idiomatiche relazionate.
👉🏽 Iscriviti a Italki e prenota le tue lezioni private: https://go.italki.com/teachergraziana
📝 Spiegazione scritta: https://learnamo.com/fruttaverduraitaliano/
📒 Libro Italiano Colloquiale: https://learnamo.com/libroitalianocolloquiale/
👩🏼‍🏫 👨🏻‍🏫 Corso Italiano in Contesto: https://learnamo.com/corsoitalianoincontesto/
Se vuoi essere sempre aggiornato sui nuovi contenuti che pubblichiamo giorno per giorno, seguici su:
Facebook: https://www.facebook.com/LearnAmo/
Instagram: https://www.instagram.com/LearnAmo/
Twitter: https://twitter.com/LearnAmo/
Frutta e verdura in Italiano (ortaggi e legumi inclusi)
Frutta
La mela / le mele
L’arancia / le arance
La fragola / le fragole
La banana / le banane
L’anguria / le angurie
Il melone / i melon
La ciliegia / le ciliegie
L’ananas / gli ananas
Il kiwi / I kiwi
Il mango / I manghi
La pera / le pere
La pesca / le pesche
L’uva
Il mandarino / i mandarin
La mora / le more
Il lampone / i lamponi
Il cocco / i cocchi
L’avocado / gli avocadi
IL mirtillo / i mirtilli
Il limone / i limoni
L’albicocca / le albicocche
Il cachi / i cachi
Il fico / i fichi
La melagrana / le melagrane
Il dattero / i datteri
La prugna / le prugne
Il pompelmo / i pompelmi
Il frutto della passione
Il lime (o la limetta)

READ  Come far germogliare i semi di mela

Verdura e Ortaggi
Con il termine verdura si fa riferimento alle parti commestibili di un vegetale (coltivato e selvatico).
Con il termine ortaggio si fa riferimento a una vasta gamma di prodotti dell’orto, quindi vegetali soggetti a coltivazione
L’asparago / gli asparagi
Il carciofo / i carciofi
Il fagiolino / i fagiolini
La barbabietola / le barbabietole
Il broccolo / i broccoli
Il cavolo / i cavoli
La carota / le carote
Il cavolfiore / i cavolfiori
Il sedano / i sedani
Il mais
Il cetriolo / i cetrioli
La melanzana / le melanzane
L’aglio / gli agli
La lattuga / le lattughe
La cipolla / le cipolle
Il peperone / i peperoni
Il radicchio / i radicchi
Gli spinaci
La rapa / le rape
La zucchina / le zucchine
Il finocchio / i finocchi
La cicoria / le cicorie
La bietola / le bietole
La patata / le patate
Il fungo / I funghi
Il ravanello / i ravanelli
La rucola
La zucca / le zucche
Il tartufo / i tartufi
Il peperoncino

Legumi
Il fagiolo / i fagioli
La lenticchia / le lenticchie
Il pisello / i piselli
Il cece / I ceci
La fava / le fave
Infine, abbiamo il pomodoro che sebbene in molti ritengano che sia una verdura, in realtà sarebbe un frutto.

Ora vediamo le espressioni idiomatiche riguardanti il cibo:
1) Avere sale in zucca
Questa espressone significa \

Related Articles

Trả lời

Email của bạn sẽ không được hiển thị công khai.

Back to top button