Food

Differenza tra cellula animale e cellula vegetale

Rate this post

Rate this post

la cellula animale e vegetale è composta dalla membrana cellulare, dal citoplasma e dal nucleo.

Rispetto alle cellule animali però le cellule vegetali hanno alcune parti in più: i cloroplasti, la parete cellulare, i vacuoli.

La membrana cellulare

La membrana cellulare divide l’interno della cellula dall’esterno, proteggendola; assorbe ossigeno e nutrimento; elimina le sostanze di rifiuto. La membrana della cellula animale è un po’ meno rigida di quella della cellula vegetale.

Il citoplasma

Il citoplasma, cioè la parte interna, è una sostanza simile a gelatina in cui sono immersi gli organuli che svolgono le funzioni più importanti per la vita della cellula:

  • i mitocondri sono organuli a forma di salsicciotti al cui interno avvengono le reazioni chimiche della respirazione cellulare;
  •  lisosomi sono vescichette sferiche il cui compito è quello di distruggere gli eventuali corpi estranei nella cellula o gli organuli deteriorati dalla cellula stessa;
  • i ribosomi sono organuli a forma di mezze sfere che hanno il compito di costruire le proteine, fondamentali per la sopravvivenza della cellula stessa;
  • i vacuoli sono organuli simili a piccole vescichette rotonde al cui interno si trovano acqua, sostanze nutritive di riserva e sostanze di rifiuto destinate a essere espulse dalla cellula;
  • il reticolo endoplasmatico è una fitta rete di canali e vescichette attraverso le quali le sostanze sono trasportate da un punto all’altro della cellula; può essere liscio o ruvido se su di esso sono attaccati dei ribosomi;
  • l’apparato del Golgi è un’insieme di vescichette appiattite che accumulano le sostanze elaborate da inviare al resto dell’organismo;
  • i centrioli sono piccoli organuli di forma cilindrica con un’importante funzione della riproduzione cellulare.
READ  Piante da interno

Il nucleo

Il nucleo, si trova all’interno del citoplasma; controlla tutte le funzioni della cellula e la sua riproduzione. In esso si distinguono:

  • la membrana nucleare, che circonda e racchiude il nucleo. Presenta numerose aperture, dette pori nucleari, attraverso le quali le sostanze passano dal nucleo nel citoplasma;
  • i nucleoli, uno o più corpi sferici in cui avvengono alcune importanti reazioni chimiche;
  • la cromatina, un piccolo ammasso di granuli e filamenti, il DNA, che al momento della riproduzione cellulare si addensa in piccoli bastoncini, i cromosomi, che hanno il compito di trasmettere i caratteri ereditari.

Differenze tra cellula animale e vegetale

La cellula vegetale presenta rispetto a quella animale degli elementi in più: la parete cellulare, i cloroplasti, i vacuoli.

La parete cellulare. È la parte esterna; è un rivestimento rigido formato da cellulosa; serve da protezione e sostegno.

I cloroplasti. Sono organuli (oltre a quelli già visti per la cellula animale); contengono una sostanza verde chiamata clorofilla. La clorofilla assorbe la luce solare per effettuare la fotosintesi clorofilliana. La fotosintesi clorofilliana permette alle piante di fabbricare il nutrimento da sé: per questo motivo le piante sono dette organismi autotrofi (cioè in grado di fabbricasi il cibo da sé).

I vacuoli. Sono “bolle” d’aria che accumulano sostanze di riserva.

Non sono presenti i centrioli.

 


La cellula animale e vegetale


Related Articles

Trả lời

Email của bạn sẽ không được hiển thị công khai.

Check Also
Close
Back to top button